Tutto col gioco niente per gioco!

Riforme del regolamento E/G? Atti del Consiglio generale? Pagine e pagine da leggere?

Niente paura: oggi c’è Brevettopoly per imparare giocando con tutta la comunità capi.

La competenza è un pilastro dell’intera pedagogia scout ed è fondamentale per una progressione personale davvero unitaria: giocando e facendo, il bambino, il ragazzo e il giovane scoprono e approfondiscono le proprie passioni, riconoscono ciò che sono e valgono, capiscono ciò che potrebbero e vorrebbero essere, si mettono in cammino per diventarlo.

La competenza insegna poi a mettere le proprie capacità e conoscenze al servizio degli altri, quindi a saper fare per sé ma anche per essere utile agli altri. Per questo sono davvero tanti gli strumenti del metodo dedicati ad essa.

La spinta naturale di ciascuno ad imparare facendo e la centralità della competenza nella proposta scout hanno spinto a un lungo percorso di rilettura, soprattutto a partire da due grandi criticità rilevate dai capi.

La prima è la difficoltà degli E/G a individuare le proprie competenze, a scegliere impegni e percorsi per conquistare specialità e brevetti.

La seconda è lo scarso intreccio tra i percorsi individuali e la vita di squadriglia e di reparto, in particolare nella più naturale delle opportunità e occasioni: l’impresa.

Il percorso ha portato a una modifica del Regolamento al CG 2019.

Dopo un anno risulta importante e quanto mai attuale lavorare in comunità capi sulla competenza. Infatti intorno ai principali strumenti ad essa legati – specialità, brevetto, impresa, specialità di squadriglia – è ruotata gran parte della vita di guide, esploratori e squadriglie nel periodo della pandemia che ci ha visto e ci vede coinvolti, permettendo agli E/G – persino nelle fasi più dure di lockdown – di spingere nuovi, audaci e coraggiosi passi sul proprio sentiero.

Con Brevettopoly avete finalmente il gioco ideale per passare una serata piacevole in Co.Ca. e intanto rivedere cosa è scritto nel regolamento metodologico di branca, mettendovi alla prova in una sfida all’ultimo brevetto.

E allora: buon gioco a tutti!

Nessun commento a "Tutto col gioco niente per gioco!"

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.